Video Gol Rijeka-Milan 2-0 Highlights, Sintesi e Tabellino

Milan che, con un turno di anticipo, si era assicurata qualificazione e primo posto nel girone

Rijeka-Milan 2-0. Questo è stato il risultato finale della sfida in terra croata per la formazione rossonera allenata da Gennaro Gattuso, valevole per la sesta giornata dell’Europa League 2017-18. Seppur già qualificata e già certa della prima posizione nel girone, i milanisti sono usciti con una brutta sconfitta.

Sintesi

Al settimo minuto i padroni di casa passano in vantaggio. Gol splendido all’incrocio dei pali su punizione di Puljic. RIJEKA-MILAN 1-0. Al 32esimo viene ammonito André Silva per proteste. Al 43esimo viene ammonito Males per un fallo su Antonelli. Prima frazione di gioco che termina con la squadra croata avanti di una rete sui rossoneri di Gattuso.

Con l’inizio della ripresa, senza nessuna sostituzione, al 47esimo arriva il raddoppio dei padroni di casa. Gavranovic realizza con una conclusione sul primo palo il cross rasoterra di Kvrzic. RIJEKA-MILAN 2-0. Al 67esimo Rijeka vicino alla terza realizzazione. Acosty conclude verso la porta rossonera ma Paletta è bravo a infrangere la conclusione prima che questa arrivi alla porta difesa da Storari. Al 74esimo fuori Zanellato e dentro Abate per il Milan, mentre fuori Acosty e dentro Puncec per il Rijeka. Al 77esimo ci prova Biglia su punizione ma la sua conclusione esce di poco a lato. Al 78esimo viene ammonito Locatelli per fallo su Males. All’80esimo fuori Antonelli e dentro Forte per il Milan. All’85esimo dentro Mavrias e fuori Kvrzic per il Rijeka. Dopo tre minuti di recupero finisce il match che, per il Milan, è stato molto imbarazzante.

Tabellino

RIJEKA (4-2-3-1): Sluga; Vesovic, Elez, Zuparic, Zuta; Males, Pavicic; Acosty (75′ Puncec), Gavranovic (80′ Crnic), Kvrzic (85′ Mavrias); Puljic.

A disposizione: Prskalo, Puncec, Crnic, Mavrias, Lepinjica, Santek, Celikovic. Allenatore: Kek

MILAN (3-5-2): Storari; Zapata, Paletta, Romagnoli; Calabria, Zanellato (74′ Abate), Biglia, Locatelli, Antonelli (80′ Forte); A. Silva, Cutrone.

A disposizione: A. Donnarumma, Guarnone, Abate, Bonucci, Musacchio, Gabbia, Montolivo, Forte. Allenatore: Gattuso.

MARCATORI: 6′ Puljic (R), 47′ Gavranovic (R).

AMMONITI: André Silva (M), Antonelli (M), Locatelli (M); Males (R).

ESPULSIONI: -.

Highlights e Video Gol