E’ davvero irritato a fine Real Madrid-Roma 2-0 l’allenatore giallorosso Luciano Spalletti. Il tecnico, come si vede dal video che vi mostriamo preso dalla conferenza stampa non ci sta. E così Spalletti dice: “Siamo stati deboli mentalmente, dobbiamo stare zitti e tornare a casa”. Insomma il tecnico giallorosso non assolve i suoi, ma anzi li striglia perché si aspettava una Roma diversa e forse anche più spigliata dinanzi a un avversario forte e che veniva dal 2-0 dell’andata. “Non possiamo farci i complimenti per aver perso due volte 2-0: è una cosa che mi crea un disagio forte. Dobbiamo prendere atto della realtà: non siamo pronti”, ha detto Spalletti prima di lasciare la sala stampa del Bernabeu che ha tributato una lunga standing ovation a Totti.

ROMA-REAL MADRID 2-0: GLI HIGHLIGHTS