Vucinic allo Zenit: c’è l’accordo ma la Juventus frena

Dalla Russia arrivano voci insistenti: “trovato l’accordo tra Zenit e Mirko Vucinic”. Nonostante la Juventus continui a smentire, l’interesse del club allenato da Luciano Spalletti è tutt’altro che fittizio cosi come non è più un mistero il fatto che il montenegrino non sia più ritenuto incedibile dalla Juventus.

Con l’ arrivo di Carlitos Tevez e di Fernando Llorente, il reparto offensivo bianconero è in soprannumero. La rosa deve essere sfoltita e i papabili che potrebbero lasciare la Juventus sono proprio Vucinic insieme a Matri, vecchio pallino di Allegri, e Fabio Quagliarella che non disdegnerebbe Firenze come possibile meta.

juventus-stadium

Tornando a Mirko Vucinic, secondo la stampa russa lo Zenit avrebbe già trovato l’accordo con il giocatore offrendogli un contratto di circa 4 milioni di euro all’anno più bonus e alla Juventus 9 milioni. Il problema è che la Juventus non sembra per ora disposta a “svendere” e dalla cessione del montenegrino vorrebbe ricavare almeno il doppio.

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Juventus: quasi fatta per Bonaventura