VOTA QUESTA NOTIZIA

Il vincitore della ventesima tappa della Vuelta di Spagna 2015 è Ruben Plaza. Oggi è il giorno in cui il nostro Fabio Aru conquista la Maglia Rossa per la seconda volta, lasciando oltre due minuti di distacco a Doumulin. Gara emozionante ed a tratti unica, con il ragazzo sardo capace di dominare sul diretto avversario senza troppi problemi. Pronti via e subito Ruben Plaza si porta ad oltre 12 minuti di vantaggio sul gruppo Maglia Rossa, inseguito da alcuni professionisti qualche minuto dietro. Una gara che sembrava monotona si accende a quasi 40 chilometri dall’arrivo, con lo scatto del nostro Fabio Aru, supportato da alcuni ragazzi dell’Astana, che permettono al sardo di guadagnare secondi importanti su Doumulin. A ruota del quasi leader della gara ecco Quintana, il quale non lo molla di un secondo.

Sembra la gara perfetta per Fabio Aru, capace di recuperare secondi su secondi, che con il passare dei chilometri diventano minuti importantissimi. Il distacco dal leader Maglia Rossa Doumulin è addirittura 3 minuti e 30 quando mancano pochi chilometri alla fine. La gara è ricca di emozioni, fino all’ultimo istante. A vincere è Ruben Plaza ma il nostro Fabio Aru conquista la Maglia Rossa di leader della Vuelta di Spagna 2015.