Walter Mazzarri polemico: "Non c'è paragone tra Inter e Milan"

L’Inter si prepara ad affrontare domani, nella sfida valida per gli Ottavi di Tim Cup, lUdinese di Guidolin e, intervenuto in conferenza stampa il tecnico nerazzurro Walter Mazzarri si toglie qualche sassolino dalla scarpa prendendo le distanze da chi ha azzardato un paragone tra la sua Inter e il Milan di Massimiliano Allegri.

Il tecnico interista fa una prima panoramica sull’andamento della squadra lo scorso anno, quando ad allenare i nerazzurri non era lui bensì Stramaccioni, e l’andamento della squadra in questo campionato sotto la sua guida: “Vorrei che i tifosi non fossero fuorviati da informazioni che non sono corrette. Oggi ho letto di un paragone tra Inter e Milan: intanto, se si vuole fare, non bisogna dimenticare quanti punti ha fatto questo gruppo, che io ho ereditato, nel girone di ritorno lo scorso anno. Il rapporto va fatto su come è finito il campionato e guardare il fatto che quelli che hanno finito il campionato l’anno scorso, l’hanno iniziato con me. Non c’è paragone: la squadra che è partita l’anno scorso aveva 4-5 interpreti diversi da quelli che ho avuto io quest’anno”.

Inter vs Milan - Serie A Tim 2012/2013

Passa poi a chiarire e ribadire la differenza tra Inter e Milan, ricordando la posizione attuale delle due squadre nella classifica di Serie A a testimonianza della migliore forma dei nerazzurri sui rossoneri: “È proprio il campionato ad essere diverso. L’anno scorso il Milan è arrivato terzo con la stessa rosa che è ripartita quest’anno, senza considerare gli innesti dal mercato. E in questo momento tra noi e loro ci sono 9 punti di differenza. In questo discorso io non entro, se non mi ci si porta”.

Infine conclude: “Mi interessa precisare che oggi ho visto paragonare la nostra annata a quella del Milan e questo non mi sta bene perché c’è una diversità totale, senza considerare che a oggi sono comunque nove punti dietro di noi”.

Leggi anche->Ottavi Tim Cup, Udinese-Inter: probabili formazioni

Leggi anche->Ottavi Tim Cup, Milan-Spezia: spezzini divisi nel tifo

Leggi anche->Ottavi Tim Cup, Milan-Spezia: tutte le info per acquistare i biglietti