Witsel al Milan a Gennaio 2016: Trattativa riaperta?

Axel Witsel è ancora in cima alla lista dei desideri del Milan, oggi più che mai. Gli scarsi risultati ottenuti dai rossoneri in questo avvio di campionato spingono la società a stilare una lista dei rinforzi da acquistare a gennaio 2016,  durante il mercato di riparazione, e tra questi figura il centrocampista dello Zenit. Nelle prossime settimane potrebbe riaprirsi la trattativa e questa volta il Milan potrebbe trovare qualche agevolazione sulla scadenza del contratto di Witsel con la società russa, prevista a giugno 2017.

Il reparto di centrocampo infatti è quello che in questi primi mesi di campionato non ha particolarmente soddisfatto le aspettative e il Milan deve correre presto ai ripari. Un nome in lista è quello di Kevin Prince Boateng che, in rotta con lo Schalke 04, si sta già allenando a Milanello, in attesa di conoscere a gennaio il responso di Mihajlovic e della società, positivo o negativo che sia. Il ghanese convince poco, più gradita risulta essere invece l’opzione Witsel.

Il Milan cercherà di convincere lo Zenit a cedere Witsel a una cifra ragionevole, facendo leva sul contratto in scadenza nel 2017. La concorrenza è però alta: sulle tracce del centrocampista ci sono anche Juventus, Atletico Madrid e Tottenham.

Leggi anche: