Witsel al Milan, l'Agente: "Dal 10 agosto si può chiudere"

“Dal 10 agosto si può chiudere”. Così l’agente di Witsel per l’Italia, Francesco Marseglia, ha parlato della trattativa per portare il centrocampista belga al Milan. Ai microfoni di Fantagazzetta, Marseglia ha fornito molte spiegazioni sulla trattativa, facendo anche delle cifre.

Innanzitutto ha smentito che lo Zenit San Pietroburgo voglia venderlo solo a 100 milioni:La società russa ha fatto alcune dichiarazioni perché si è stancata di leggere certe notizie uscite sul giocatore che non sono vere. Ovviamente si sa che la valutazione di Witsel si aggira intorno ai 35-40 milioni di euro, che però sono trattabili”.  Sul Milan: “I rossoneri sono interessati, ma al momento non hanno la possibilità di prenderlo, per una questione economica”.

Ma il Milan è una destinazione gradita a Witsel? “Si, il Milan è una destinazione gradita al giocatore, che vuole misurarsi in un campionato di un certo livello, di maggiore competitività rispetto a quello russo. Quindi conclude: “Dal 10 agosto in poi ogni momento è buono per cercare di far arrivare Witsel in Italia, ma la base per trattare è di 25 milioni  cash più 5 di bonus”.

Leggi anche: