Witsel alla Juve, è fatta: oggi visite mediche e firma

Inizia oggi l'avventura di Witsel alla Juve: il belga è atteso a Torino per visite mediche e firma.

Axel Witsel si prepara a vestire la maglia della Juve. I bianconeri hanno infatti raggiunto l’intesa con lo Zenit per l’acquisto del centrocampista belga chiamato a sostituire Paul Pogba. Witsel è atteso oggi a Torino dove sosterrà le visite mediche e firmerà il contratto con il club campione d’Italia.

L’arrivo di Witsel alla Juve era in aria da tempo: finito nel mirino bianconero sin dalle prime settimane di calciomercato, il belga è diventato quasi un obiettivo primario della Vecchia Signora, per volontà di Allegri, dopo la cessione di Pogba al Manchester United. Nelle ultime ore Marotta è riuscito a superare l’ostacolo Zenit proponendo un’offerta di 18 milioni più 3 di bonus. Ottenuto il via libera del club russo, Witsel è pronto a iniziare oggi, con visite mediche e firma, questa nuova avventura professionale.

Con la cessione di Witsel alla Vecchia Signora, lo Zenit ottiene un interessante bottino e soprattutto ha evitato il rischio di perdere il giocatore a parametro zero: il contratto del belga con i russi sarebbe scaduto al termine della stagione. Lucescu, allenatore dello Zenit, aveva già dato quasi per certo il trasferimento di Witsel alla Juve nella giornata di ieri: “Sono giocatori che lo Zenit ha acquistato 3-4 anni fa spendendo molto denaro, questo ha però intaccato il fair play finanziario. Cedendo questi giocatori avremo la possibilità di effettuare altri trasferimenti in futuro”. 

LIVE | ULTIMO GIORNO DI CALCIOMERCATO:ACQUISTI E CESSIONI IN TEMPO REALE