Witsel-Juventus, Marotta: “Trattativa solo rinviata”

Beppe Marotta è tornato a parlare del mancato acquisto di Witsel: "La trattativa è solamente rinviata".

VOTA QUESTA NOTIZIA

Axel Witsel, in un futuro non troppo remoto, approderà alla Juventus: questo è quello che si evince dalle dichiarazioni rilasciate da Beppe Marotta a Jtv. L’Ad bianconero si è detto soddisfatto degli obiettivi raggiunti durante il calciomercato estivo ed è tornato a parlare della trattativa intrapresa con lo Zenit e fallita proprio sul finale: “Witsel voleva la Juve e ha sostenuto le visite mediche, lo Zenit però non ha trovato l’alternativa e ha bloccato tutto. Consideriamo la trattativa solamente rinviata”.

La data è ancora da definirsi perché, con gli acquisti compiuti durante la sessione estiva del calciomercato, la Juventus ha già una rosa competitiva per la stagione 2016-2017 e probabilmente farà poco ricorso al mercato di gennaio: “Siamo molto soddisfatti, abbiamo raggiunto gli obiettivi che avevamo in mente anche se non tutto è andato come speravamo. A gennaio – prosegue Beppe Marottasperiamo di non dover comprare nessuno, ma siamo sempre pronti a cogliere delle opportunità per rinforzarci”.

Infine l’Ad della Juve fa alcune considerazioni sulla cessione di Pogba e sull’acquisto di Higuain: “Non avremmo mai voluto vendere Pogba, ma lui ha voluto vivere un’altra esperienza e, quando è così, diventa impossibile trattenerlo. Higuain sarebbe arrivato comunque, volevamo rinforzarci in attacco e lui era il nostro primo obiettivo”. Chiuso il capitolo calciomercato l’obiettivo della Juventus resta uno solo: “La Champions non è un sogno ne un’ossessione, bensì un obiettivo che vogliamo assolutamente ottenere”. Gli avversari sono stati avvertiti.

Leggi anche: