Witsel-Milan, il Chelsea offre 34 milioni

Rischia di andare in fumo l’affare Axel Witsel per il Milan, dal momento che il Chelsea, con Roman Abramovich in testa, offre la bellezza di 34 milioni di euro, una cifra enorme ed  ineguagliabile per il Milan, impegnato nella difficile trattativa per portare Romagnoli in rossonero. Inoltre la cessione eventuale di Vidal al Bayern Monaco potrebbe aggiungere ulteriore concorrenza alla corsa verso Witsel, per il quale il Milan ha già trovato un accordo di massima.

Dopo le notizie di ieri circa l’inserimento del Chelsea per il forte belga dello Zenit, oggi sono sopraggiunte notizie poco confortanti: non 30, bensì 34 milioni offerti direttamente da Roman Abramovich. Il Milan trema, considerando che i rossoneri sono pronti a rilanciare per Romagnoli, per il quale la Roma chiede 30 milioni. Witsel insomma lontanissimo dal Milan, che difficilmente pareggerà l’offerta dei blues. Indipendentemente dal rilancio del Chelsea, bisogna comunque ammettere che i 30 milioni per Romagnoli probabilmente avrebbero escluso ugualmente Witsel. Novità attese nei prossimi giorni.

Leggi anche: