Witsel-Milan, Tuttosport: a gennaio nuovo tentativo dei rossoneri

Appena finito il mercato estivo, già si pensa a quello invernale. Secondo Tuttosport infatti, il Milan potrebbe riprovarci per Witsel già a gennaio, con i soldi che arriveranno dall’ingresso in società di Mr Bee. La Fininvest infatti non ha concesso a Galliani di spendere altri soldi in un mercato già molto dispendioso per il Milan (più di 80 milioni di euro di passivo), e così l’affare è saltato, poiché lo Zenit non ha accettato il prestito con diritto di riscatto proposto dal Milan. I 480 milioni che dovrebbero entrare nelle casse rossonere entro settembre, saranno utilizzati almeno in parte per il mercato e quindi anche per tornare all’assalto di Witsel.

D’altronde anche lo stesso calciatore ha dichiarato ieri al Mirror che è stato lo Zenit a non lasciarlo partire, poiché non ha trovato in tempo il suo sostituto; da parte del belga c’è quindi la volontà di trasferirsi al Milan, nonostante l’interesse per lui di Tottenham e Juventus. La società russa poi non sta attraversando un buon momento in campionato e se non dovesse passare il girone di Champions ( con Valencia, Lione e Genk) la cessione di Witsel potrebbe diventare ancora più probabile. Dunque, per i tifosi rossoneri  non resta che aspettare l’ingresso in società di Mr Bee per sperare in nuovi colpi di mercato.

Leggi anche: