Youth League 2015-16, Juventus-Borussia M'gladbach 2-1: Grosso può sorridere

Si è giocata la terza partita della Youth League 2015-16, con la Juventus di Fabio Grosso che vince 2-1 allo stadio Silvio Piola di Vercelli sul Borussia Monchegladbach. Gli under 19 bianconeri vanno in vantaggio al 38′ con Luca Clemenza che sfrutta un assist di Cassata: dopo una mezz’ora nella quale la juve ha tirato molte volte nella porta difesa dal portiere Moritz.

I tedeschi provano a reagire sul finire del primo tempo, durante il quale si rendono pericolosi: ad inizio ripresa, infatti, arriva il gol del pareggio di Eckert su assist di Rizzo, dopo 3 minuti di gioco. La gara si fa complicata: entrambe le squadre vogliono e devono provare a vincere: la giocata decisiva arriva per i bianconeri al 90′, con l’ennesimo gol di Clemenza, che segna un ‘gol alla Del Piero‘ (doppietta per lui) su assist di Macek.

Queste le parole di Grosso a fine gara: “Bella vittoria, sono contento per quello che abbiamo fatto : siamo ancora in corsa in questa competizione e vogliamo andare il più avanti possibile“. Sulla gara: “Abbiamo avuto un grande inizio  ma da parte dei ragazzi c’è stato il merito di non mollare dopo il gol del pari”.

Leggi anche