VOTA QUESTA NOTIZIA

Colpo di scena nel mercato in uscita della Juventus. L’attaccante bianconero Simone Zaza non andrà al Wolfsburg, nonostante l’affare fosse in fase avanzata e la chiusura attesa nei prossimi giorni. A questo punto l’ex punta del Sassuolo rimarrà a Torino, a meno di un nuovo ribaltone nelle ultime due settimane di mercato.

La trattativa è saltata per un ripensamento improvviso del club tedesco. Il Wolfsburg infatti ha virato improvvisamente su Mario Gomez della Fiorentina, attirato dalla maggiore convenienza dell’affare e dalla notorietà del bomber in patria. L’attaccante viola dovrebbe trasferirsi in Germania per 7 milioni di euro, riducendosi l’ingaggio per non pesare in modo eccessivo sulle casse del club.

Zaza era ormai pronto ad accettare la destinazione e nei giorni scorsi si era recato nel campo di allenamento del Wolfsburg per visitare le strutture. Per la Juventus è un mancato incasso importante, visto che l’affare si sarebbe chiuso per circa 25 milioni di euro. Una cifra che a questo punto potrebbe essere detratta dai fondi per gli assalti finali dei bianconeri su questo mercato, finora già molto movimentato.

Leggi anche: