Zaza alla Juventus, Accordo vicino: 15 milioni di euro

La sessione estiva del calciomercato ha portato in dote alla Juventus già due colpi importanti, come Dybala e Khedira, ma il duo Marotta-Paratici è ancora all’opera per rinforzare la rosa di Massimiliano Allegri, in vista della prossima stagione. Il trasferimento di Tevez al Boca Juniors è sempre più vicino, ecco perchè la dirigenza bianconera si è mossa immediatamente per trovare un degno sostituto dell’Apache: il primo nome utile è quello di Simone Zaza, il cui cartellino è interamente nelle mani del Sassuolo, società con la quale la Juve ha stabilito un pre-accordo, che consiste in un diritto di “recompra” sulla base di 15 milioni di euro quest’anno  e 19 milioni di euro, al termine della stagione 2015/2016. L’ex centravanti dell’Ascoli è

Il compagno di reparto dell’attaccante lucano Domenico Berardi, invece, in comproprietà tra neroverdi e bianconeri, dovrebbe essere riscattato dal club di corso Galileo Ferraris, per poi rimanere in prestito in Emilia un altro anno. Oltre l’attuale numero 10 juventino, sembra pronto a svuotare l’armadietto di Vinovo anche Fernando Llorente, il quale ha ricevuto le offerte di Monaco e Wolfsburg ed è pronto a scegliere la sua nuova casacca, permettendo così alla vecchia signora di mettere a segno una straordinaria plusvalenza, considerando che l’ariete basco è stato prelevato dall’Athletic Bilbao a parametro zero nell’estate 2013.

Nel caso dovesse essere formalizzata la cessione della punta spagnola, le possibilità di veder giocare Mario Mandzukic, croato in forza all’Atletico Madrid, a Torino si impennerebbero, essendo l’ideale sostituto per caratteristiche fisiche e caratura internazionale.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, Mandzukic per il dopo Tevez

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, il punto sull’attacco: accordo per Mandzukic