Zlatan Ibrahimovic: ”Mi piacerebbe chiudere la carriera al Celtic”

La stravaganza di Zlatan Ibrahimovic è cosa ben nota a tutti e le sue esternazioni non sono mai banali o disinteressate. Il fuoriclasse del PSG torna alla ribalta con l’ennesima dichiarazione sul suo futuro.

Prima la nostalgia nei confronti di un ex club, il Milan, qualche giorno fa l’interesse nei confronti della Major League e oggi Ibra svela un altro suo sogno calcistico dichiarando:  “Mai ho visto un’atmosfera come quella del Celtic Park. Come potrei dire di non voler giocare per questi tifosi ogni settimana?”

Questa dichiarazione autorizza ufficialmente i tifosi del Celtic a sognare ad occhi aperti l’arrivo dello svedese a Glasgow ma, calandosi nella realtà e dando uno sguardo agli obblighi contrattuali di Ibrahimovic, sembra sempre più chiara la sua volontà di chiudere la carriera a Parigi alla corte del PSG.

celtic

Ibra, come di consueto, non si è comunque risparmiato, tessendo le lodi del club scozzese: ”Il Celtic è un club con grande tradizione, un club dove a qualunque grande giocatore piacerebbe chiudere la carriera”

Non si è fatta attendere le replica del tecnico del Celtic, Neil Lennon, che in tono ironico ha dichiarato: ”Ibrahimovic dovrebbe giocare bene per trovare posto nella mia squadra. Le sue parole sono un grande elogio per la squadra, la dicono lunga sulla reputazione che ci siamo fatti nel corso degli anni. Sarebbe meraviglioso avere un giocatore del suo calibro, ma credo sia un’ipotesi ancora molto lontana”.

Leggi anche -> Zlatan Ibrahimovic: ”Stati Uniti destinazione interessante”

Leggi anche -> Psg-Lille 2-2 Video Gol, Highlights e Sintesi (Ibrahimovic, Mavuba, Kalou, Thiago Silva)