Abbiati, raggiunte le 331 presenze in rossonero: il Milan lo premia

Nonostante in questi giorni a Milanello si respiri un’aria pesante visti i cattivi risultati raggiunti in campionato, a cui si aggiungono, tra le altre cose, il momento no di Balotelli e la panchina di Allegri fortemente a rischio, il Milan riconosce i meriti di chi, per buona parte della sua carriera, si è dedicato e impegnato per i coloro rossoneri. Stiamo parlando di Christian Abbiati che con la maglia del Diavolo ha raggiunto le 331 presenze e, proprio per questo è stato premiato.

La premiazione è avvenuta sul campo rialzato di Milanello poco prima dell’inizio dell’allenamento di rifinitura a cui ha preso parte lo stesso portiere rossonero lavorando in gruppo nonostante stia ancora smaltendo l’infortunio al polpaccio che gli impedisce di tornare in campo. Adriano Galliani ha consegnato ad Abbiati una medaglia che riporta incisa una dedica del Presidente del Milan Silvio Berlusconi.

abbiati

Abbiati diventa così il portiere con più presenze in rossonero. A lui vanno i complimenti dell’Ad Galliani: “Credo che questo record ti apparterrà ancora per molto tempo e ti auguro di poter arrivare anche a 400 o 500 presenze in rossonero”.

leggi anche-> Milan-Lazio: ecco come potrebbe cambiare la difesa rossonera

Leggi anche->Allegri in conferenza stampa: “Normale essere messo in discussione”

Leggi anche-> Allegri-Milan: esonero all’orizzonte