Accoltellato Tifoso Danese a Torino: bufala o realta?

E’ tutta la giornata che una notizia alquanto funesta per il calcio sta circolando su tutti i siti internet sportivi: un tifoso del Copenaghen sarebbe stato accoltellato da alcuni ultras della Juventus. La vera particolarità della notizia, però, riguarda la veridicità dell’accaduto. L’opinione pubblica, infatti, è divisa su questo fronte e c’è chi ritiene l’ignobile azione vera e chi pensa che sia tutta una messa in scena del tifoso Danese.

Kristoffer Østergaard, presunta vittima, ha lanciato la denuncia di quanto avvenuto in Italia tramite una foto postata su un social network. Essa ritrae la schiena dell’uomo dilaniata da una coltellata abbastanza profonda ed ampia.

Secondo la versione dell’uomo, l’aggressione è avvenuta mente lui, la fidanzata ed un’altra coppia erano intenti a consumare un pasto in un ristorante. Cinque o sei tifosi juventini li avrebbero assaliti e avrebbero ferito lui e la compagna. L’altra coppia di tifosi, sempre secondo le dichiarazioni di Kristoffer, ha preferito abbandonare subito l’Italia e fare ritorno in patria.

Accoltellato tifoso Copenaghen

Il dubbio riguardo la veridicità della cosa sorge a causa delle affermazioni del Danese che ha dichiarato di non voler sporgere denuncia e di non volersi curare. Secondo il tifoso, infatti, non ne vale la pena avere a che fare con la polizia Italiana e non è il caso di passare intere ore ad attendere nella sala d’attesa di un pronto soccorso. L’uomo ha preferito seguire la partita comodamente seduto allo stadio e solo successivamente tornare a casa per curarsi.

Il dubbio resta, soprattutto se si nota il notevole taglio dell’uomo e le sue poco preoccupanti dichiarazioni.

Leggi anche –> Champions League, Juve-Copenaghen: risultato finale 3-1