Acerbi Ritorna a Giocare, l’annuncio a Tiki Taka

Stasera, a ‘Tiki Taka‘, Francesco Acerbi si racconta. Ha una vittoria da condividere, una vittoria personale, quella che lo ha portato a sconfiggere un tumore per la seconda volta.

Un incubo durato sette mesi, quello dell’ex difensore del Milan ora passato al Sassuolo, che ha avuto inizio lo scorso luglio, quando dovette lottare contro un inatteso tumore ai testicoli.

Nonostante fosse riuscito a vincere la sua battaglia, gli eventi spiacevoli non erano finiti. Il primo dicembre scorso, in occasione dell’incontro Cagliari-Sassuolo,  Acerbi fu trovato positivo al test antidoping.  Inevitabile la squalifica da parte del Coni, anche se l’8 Gennaio le voci sul suo conto si placarono quando il Tribunale Nazionale Antidoping decise di accogliere il ricorso e revocare la sospensiva.

Tutto bene quel che finisce bene, si dice in questi casi. Ma la vita è imprevedibile e spesso ingiusta, così Acerbi si ritrova a dover combattere di nuovo contro lo stesso nemico. il tumore ai testicoli si ripresenta, costringendo il calciatore ad affrontare di nuovo le cure.

Per fortuna, esistono anche i lieto fine, ed ecco che, una decina di giorni fa,  compare sul suo profilo Facebook un annuncio dai toni decisamente positivi: “Adesso viene il bello, riconquisterò tutto quanto ho lasciato indietro. Lo faccio per me e per la mia famiglia. Da oggi cambio registro. Ho avuto tanti giorni per riflettere e capire le persone con cui voglio andare avanti e che meritano la mia fiducia. Le altre le cancellerò. Grazie a tutti per il sostegno“.

Un esempio per tutti, la forza di volontà e il coraggio di questo giovane, che ha ottenuto la sua seconda vittoria personale ed è pronto ora  a tornare in campo per dare il meglio di sé.