Allegri é l'unico allenatore scudettato in serie A

Il campionato italiano, oltre a non avere top player, ha sempre meno top mister. In questo campionato, pochissimi allenatori, possono vantarsi delle proprie vittorie.

Se prima vedevamo Sacchi, Lippi, Ancelotti, Capello, Mourinho sbracciarsi in panchina adesso vediamo Allegri, Mazzarri, Garcia e Benitez lamentarsi in conferenza stampa. La Serie A italiana è in evidente periodo di magra e questo è dimostrato anche dal fatto che nessun allenatore, escluso Allegri, ha mai vinto uno Scudetto. Chi può gingillarsi, ma neanche tanto, è Benitez che tra Valencia e Liverpool ha fatto bottino e Garcia che nella stagione 2010/2011 ha fatto faville con il piccolo Lille, che tanto piccolo non era. Lo stesso Mandorlini vanta nel suo palmares un campionato, una coppa e una supercoppa rumena, tutti titoli vinti con il Cluj. Mazzarri, invece, ha in bacheca una Coppa Italia vinta un Napoli che avrebbe dovuto lottare per lo Scudetto.

Statistiche aberranti per un campionato che dovrebbe essere uno dei più importanti al mondo ma che purtroppo, in questo momento, di importante ha poco e nulla.Se ne vanno i giocatori migliori, se ne vanno i giovani perchè non vedono futuro e se ne vanno anche gli allenatori. In Serie A, da qualche anno a questa parte, si respira aria di bassissimo impero.

Leggi anche —>I tifosi della Juve non vogliono Allegri per il dopo Conte

Leggi anche —>Guidolin non sarà più l’allenatore dell’Udinese: diventa supervisore tecnico