Allegri in conferenza: "Balotelli sta maturando da protagonista"

Il Milan si prepara ad affrontare la gara contro il Napoli valevole per la quarta giornata di campionato e che potrebbe rilanciare le ambizioni dei rossoneri in questa stagione, considerando anche le prestazioni certamente non brillanti contro Torino e Celtic. In queste prime gare però, sta certamente emergendo il ruolo da protagonista di Mario Balotelli, che al momento è la stella della rosa rossonera, e soprattutto l’elemento con maggiore continuità di rendimento.

El Shaarawy Balotelli

Massimiliano Allegri, nella consueta conferenza stampa della vigilia, ha sottolineato come questa possa davvero essere la stagione di Supermario: “Mario è un grande attaccante, ha potenzialità enormi e può ancora crescere tanto, se lo vorrà. Lui sta capendo cosa vuol dire essere protagonista in una squadra, e non più essere gregario: questo sarà importante, e la sua maturazione è evidente anche considerando il suo atteggiamento verso arbitri e guardalinee con cui non sempre ha avuto rapporti idilliaci”.

Dunque parole di un allenatore che ha sempre creduto nella crescita di Supermario che sta facendo molto bene in maglia rossonera: quest’anno anche i tifosi confidano in lui che potrebbe diventare il nuovo leader e soprattutto il nuovo simbolo rossonero, magari al fianco di El Shaarawy che con lui potrebbe essere aiutato molto nella fase offensiva.

Leggi anche -> Milan-Napoli: probabili formazioni e diretta tv

Leggi anche -> Galliani sulla sfida col Napoli: “Azzurri favoriti? Vedremo domani…”

Leggi anche -> “Allenare il Milan? Mai dire mai”, parole di un ex rossonero…