Nuovo Allenatore Milan 2014: Galliani apre a Seedorf

Il caso allenatore per la prossima stagione 2013/2014 continua a tenere banco in casa Milan, con l’attesa che ormai per i tifosi inizia a diventare quasi snervante, nell’attesa di capire quale sarà il progetto per il prossimo campionato e soprattutto così da ufficializzare i primi colpi (Poli e Jorginho).

Seedorf Milan

In occasione dell’addio al calcio di Kaladze, celebrato in Georgia, l’amministratore delegato rossonero, Adriano Galliani che ha voluto fortemente partecipare all’ultimo match di uno dei difensori che hanno fatto la storia recente del Milan, ha aperto le porte a Clarence Seedorf, senza fare però precisamente il suo nome, ma creando un identikit adatto al centrocampista del Botafogo.

“Non è assolutamente detto che il passaggio dal calcio giocato al fare l’allenatore sia un qualcosa di azzardato- conferma il dirigente rossonero- e l’ultimo esempio arriva proprio da Vincenzo Montella che nel giro di qualche mese si è ritrovato in panchina alla Roma dall’essere calciatore”, dunque parole che sanno di apertura verso Seedorf, non gradito alla tifoseria e che ormai appare sempre più il possibile successore di Massimiliano Allegri.

In ogni caso, l’attesa ora è rivolta all’incontro ufficiale di domenica sera tra Berlusconi e l’attuale tecnico toscano, con concrete possibilità che in tarda serata o al massimo lunedì mattina i tifosi sapranno chi guiderà il Milan nella stagione 2014.