Allenatore Milan, Ancelotti: "Inzaghi ha le giuste qualità"

Filippo Inzaghi sarà l’allenatore del Milan, manca solo l’ufficialità, ma ogni cosa a casa Milan sembra navigare in questa direzione e, salvo ulteriori colpi di scena, SuperPippo dovrebbe guidare i rossoneri nella stagione 2014-2015. La notizia ha fatto il giro del mondo giungendo alle orecchie di uno che conosce bene Inzaghi e il Milan, ovvero Carlo Ancelotti.

Il tecnico del Real Madrid, in occasione del Premio Enzo Bearzot ritirato ieri a Roma, ha espresso il suo parere sulla questione Milan e su Inzaghi prossimo allenatore. Secondo Ancelotti SuperPippo ha tutte le carte in regola per sedere sulla panchina rossonera della Prima Squadra: “Ha grande voglia di fare, possiede uno straordinario entusiasmo e ha già maturato esperienza nel settore giovanile: ha tutte le caratteristiche per allenare il Milan“.

Ancelotti dà quindi la sua benedizione a Inzaghi non senza qualche consiglio: “Tutti hanno le caratteristiche per allenare, l’esperienza però te la fai nel tempo. Per un allenatore è importante conoscere il gioco, quindi la pratica e la preparazione tecnica. La cosa più complicata è che ci devi studiare, perché non hai conoscenze nella programmazione e nella preparazione”. Se questi sono i segreti dei suoi successi a Inzaghi non resterà altro che prenderne nota.

Leggi anche-> Sacchi nel Milan di Inzaghi: sarà supervisore e referente di Galliani

Leggi anche-> Inzaghi allenerà il Milan: assente allenamento della Primavera

Leggi anche-> Inzaghi Nuovo Allenatore del Milan, Ufficiale nelle prossime ore