Milan, l'obiettivo panchina è Conte: pronto un triennale a 4 milioni annui

L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport mette in evidenza il reale obiettivo per la panchina del Milan per la prossima stagione: Antonio Conte. L’attuale ct della Nazionale italiana ed ex allenatore della Juventus, con la quale ha vinto 3 scudetti, è l’ipotesi principale a sostituire Sinisa Mihajlovic nelle fila rossonere. Infatti, qualora il tecnico serbo dovesse concludere la stagione come allenatore del Milan, difficilmente (se non impossibile) che venga confermato anche per la prossima stagione.

Infatti, la dirigenza del Milan – scrive la Rosea – avrebbe già pronto un contratto triennale 4 milioni di euro annui per Conte. Ora che la Roma ha ufficializzato l’arrivo di Spalletti al posto di Garcia, il Milan si è sbarazzata di una concorrente ed estimatrice del tecnico pugliese. Il problema, però, sta nella Premier League, dove a giungo vi potranno essere posti vaganti in club di un certo prestigio.

Certamente, inoltre, bisognerà attendere le volontà stesse dell’ex Juventus, per capire  quali saranno i suoi obiettivi. Caro Milan, ci teniamo a metterti in guardia riguardo ad una cosa che, senza dubbio, ben già sai: Conte non si accontenterà di “Bacca”, “Bertolacci”, “Romagnoli” ecc… Bisognerà tirare fuori la “grana”!

Leggi anche: