Amarcord Genoa-Juve: Gian Piero Gasperini e il suo passato bianconero

La sfida contro la Juventus sarà per Gasperini molto più di una partita di campionato, per l’allenatore del Genoa sarà un ritorno al passato, ai suoi esordi, a come è iniziato tutto. Gasperini ha iniziato la sua carriera sia come giocatore che come allenatore nella Juventus, la Vecchia Signora l’ha svezzato e l’ha lanciato nel calcio che conta, anche se non ha mai avuto una carriera duratura in bianconero.

A 9 anni inizia la sua carriera nelle giovanili della Juventus scalando man mano tutte le categorie e l’esordio in prima squadra avviene in una partita di Coppa Italia. La Juventus poi lo cederà al Palermo e Gasperini tornerà solo da allenatore nella squadra di Vinovo.

La sua carriera da allenatore inizia ancora una volta con le giovanili della Vecchia Signora ma stavolta il suo percorso è più importante, infatti l’allenatore del Genoa vince con la primavera juventina un Torneo di Viareggio, da lì il salto di qualità e l’esordio sulla panchina del Crotone.

Leggi anche –>Probabili formazioni Genoa-Juventus: Conte ritrova Tevez e Bonucci

Leggi anche –> Genoa-Juventus: precedenti e statistiche al “Ferraris”