Amarcord: Milan-Juventus 1-6 nella stagione 1996-97 (video)

Fu la partita della verità perchè sancì il predominio incontrastato della Juventus di Lippi nella Serie A, predominio che era stato già affermato dalla vittoria in Champions nell’anno prima; decretò la fine del bel calcio espresso da Sacchi che da lì a poco avrebbe lasciato Milano, ma soprattutto consegnò, anche se non matematicamente, il ventiquattresimo scudetto alla Juventus.

Era l’anno del centenario, la Juventus era detentrice della Champions ma in campionato voleva tornare a vincere. La Vecchia Signora già campione d’Europa acquistò Zinedine Zidane e Christian Vieri, due giocatori che poi si sono rivelati importantissimi per la squadra bianconera.

Il Milan invece andava via via scomparendo dalle zone alte, non a caso quella stagione finì undicesimo. Nonostante stesse affrontando un brutto periodo, il club meneghino era sicuro di sé: giocava in casa, voleva rialzarsi e inoltre nella Juventus mancavano Del Piero e Padovano, ma quella  sicurezza svanì già nel primo tempo.

La squadra rossonera affondò sotto una prestazione incredibile di Vieri che entrò quasi in tutte le azioni gol, fu autore di una doppietta insieme a Jugovic e annichilì con la sua tecnica il capitano milanista Baresi. Le altre reti portarono la firma di Zidane su rigore e di Amoruso. In quella stagione la Juventus arrivò anche in finale di Champions ma perse con il Borussia Dortmund, in compenso vince la Supercoppa Uefa e la Coppa Intercontinentale.

ECCO IL VIDEO DI MILAN-JUVENTUS 1-6

VISITA LA SESSIONE AMARCORD DI CALCIOMERCATO-JUVE.IT

Leggi anche –> Amarcord Derby: Torino-Juve 0-4 del 17 Novembre 2002