Amichevole West-Ham-Juventus, Allegri: "Pogba è ancora nostro"

Il tecnico parla alla vigilia della partita di Londra.

Massimiliano Allegri ha la consapevolezza di avere per le mani una squadra stratosferica in Italia ma che può dire la sua anche in Europa. L’ex Milan, però, placa gli animi e dà nulla per scontato.

Allegri dice: “Non sarà una cosa semplice come dite vincere il sesto Scudetto consecutivo. Tutte le altre squadre avranno la voglia di batterci perché siamo i favoriti. Abbiamo alzato il livello della squadra ma questo non vuol dire che abbiamo già vinto tutto.”

Continua su Pogba: “Io ho convocato Paul per domani poiché lunedì ci sarà allenamento a Vinovo. E’ ancora un nostro giocatore quindi è inutile parlare di sostituti”

Infine su Higuain: “Gonzalo partirà dalla panchina ma lo vedremo giocare anche molto di più di pochi minuti”