Anderson alla Lazio, Ufficiale a breve? La rosa, intanto, ringiovanisce

Dopo una telenovela infinita fatta di passione, insicurezza, rilanci e colpi di scena, Felipe Anderson è un nuovo giocatore della Lazio. Ognuno ha fatto la propria parte ed il sogno del giovane talento brasiliano può diventare realtà: Il DS Tare ha investito tempo e fatica nelle continue riunioni, il presidente Lotito ha fatto una sforzo economico inaspettato, il giocatore ha messo pressione al club, e il Santos ha tallonato il fondo inglese (detentore della metà del cartellino) per ottenere il via libera alla cessione.

Tare Lazio

Si attende l’ufficialità, ma come dichiarato dal vicepresidente del club verdeoro:“Ormai mancano solo alcuni dettagli e poi le firme”. Per Felipe si vocifera di un contratto quadriennale a salire che arriverà a toccare il milione di euro a stagione. Il ragazzo non vede l’ora di approdare nella città eterna, le sue prima parole sono state:“Voglio fare la storia della Lazio” e i biancocelesti se lo augurano di tutto cuore.

Petkovic Allenatore Lazio

La Lazio quindi si sta sta rinforzando, ma allo stesso tempo cerca anche di ringiovanire una rosa che è di fatto la più vecchia del campionato con un’età media di 29 anni. Con la promozione in prima squadra di Keita, l’arrivo di Perea, l’ascesa di Onazi e il colpo Felipe Anderson, i biancocelesti sembrano avere ottime prospettive per il futuro. Ora sta a Petkovic valorizzare al massimo questi talenti in erba e poter così creare una squadra giovane e vincente. Intanto i tifosi applaudono un inizio di calciomercato sfavillante con Perea, Novaretti, Biglia e Anderson come nuovi innesti e gongolano in attesa di poter vedere all’opera il loro nuovo numero 10.

LEGGI ANCHE >> Calciomercato Lazio: Psg e City su Hernanes?

LEGGI ANCHE >> Anderson alla Lazio: la Trattativa con il Santos si Complica