Assemblea azionisti Juventus 2014, approvato il bilancio

E’ stato approvato il bilancio da parte degli azionisti della Juventus che si sono riuniti questa mattina allo Stadium in assemblea. Il bilancio è stato approvato a maggioranza e si è chiuso con una perdita, riferita al 2013-2014 pari a 6,7 milioni di euro. I voti a favore sono stati 714,3 milioni, mentre quelli astenuti 2,9 milioni. I contrari sono stati solo 6. La società bianconera ha registrato ricavi in crescita del 32% e un risultato operativo positivo di 8,9 milioni. La perdita netta di 6,7 milioni è comunque in miglioramento rispetto a quella di 15,9 dell’esercito precedente.

Inoltre è stato presentato il cosiddetto Bilancio di Sostenibilità: “Un documento attraverso il quale il club si impegna formalmente e in modo trasparente a costituire, mantenere e sviluppare un dialogo con i suoi principali interlocutori: dagli investitori ai media, dai fornitori alle istituzioni, dal mondo del terzo settore ai tifosi e agli sponsor”, si legge nella nota ufficiale diffusa dalla società. Aldo Mazzia amministratore delegato della Vecchia Signora ha detto: “Per l’esercizio 2014-2015 la Juventus ha destinato significative risorse per rafforzare ulteriormente la rosa della prima squadra, trattenere i talenti già in organico e porre basi per i futuri inserimenti di giovani di ottime prospettive: il risultato è previsto quindi ancora in perdita”.

JUVENTUS: TUTTE LE NOTIZIE