Atalanta-Juve 0-3, le interviste a Morata e Ogbonna

A fare tris nella gara contro l’Atalanta ci ha pensato Alvaro Morata, autore della prima rete in bianconero e in seria A. Queste le sue parole nel dopo gara: “E’ una buona sensazione: sono molto contento per il primo gol e per la vittoria della squadra. Avevo voglia di segnare, ringrazio i compagni e lo staff tecnico per l’appoggio che mi stanno dando. Non è facile arrivare in un nuovo campionato e ambientarsi immediatamente“.

Ambientarsi nella Juve è stato facile soprattutto grazie al suo amico e connazionale Fernando LLorente: “Non potevo avere persona migliore al mio fianco: mi aiuta con tutto, dai movimenti, alla città… E’ un giocatore straordinario, e un’ottima persona“.

Ha parlato a fine gara anche Angelo Ogbonna, che si sta ritagliando uno spazio importante in questa Juve dopo un anno di ambientamento: “Tutti siamo utili, non sono indispensabile. Sto cercando di dare una mano alla squadra“. Poi commenta cosi la gara: “Rispetto allo scorso anno gestiamo di più il gioco, c’è più circolazione palla e Tevez può muoversi maggiormente per il campo. Questa sera all’inizio abbiamo avuto qualche difficoltà, ma è normale, dovevamo prendere le misure, poi è stato bravo Carlos a sbloccare e a chiudere la partita“.

Leggi anche –> Atalanta-Juventus 0-3: Video Gol, Sintesi e Highlights (Tevez, Morata)

Leggi anche –> Atalanta-Juve, la cronaca del match