Atletico Madrid-Milan, David Villa: "bestia nera" del Diavolo in Champions

È di nuovo giornata di vigilia per il Milan che domani sera dovrà affrontare allo stadio Vincente Calderon l’Atletico Madrid, nella partita di ritorno degli ottavi di finale di Champions che vale la qualificazione ai quarti. I rossoneri si troveranno di fronte una vecchia conoscenza che negli ultimi incontri si è sempre rivelata pericolosa: David Villa.

L’attaccante spagnolo, che nel match d’andata partì dalla panchina, nel suo trascorso in blaugrana ha fatto più volte male al Milan. Tra i precedenti, infatti, Villa è andato a segno contro il Diavolo sia nella fase a gironi della Champions League 2011/12, quando il match del Camp Nou si concluse sul 2-2 con le reti di Pato, Pedro, Villa, Thiago Silva, sia nella stagione scorsa, quella 2012/13, quando, dopo la brillante vittoria del Milan a San Siro contro il Barcellona, gli spagnoli al Camp Nou diedero avvio alla remuntada e si imposero per 4-0. El Guaje in quest’ultima occasione mise a segno il gol del 3-0.

Domani, quindi, i rossoneri dovranno stare attenti a non dar troppo spazio a Villa che, tra l’altro, nella Liga ha regalato al suo Atletico Madrid la vittoria contro il Celta Vigo mettendo a segno, in due minuti, una splendida doppietta e non facendo assolutamente rimpiangere l’assenza di Diego Costa che, per via di una squalifica, non ha potuto prender parte al match. Doppietta che vale come un avvertimento sia per il Milan, sia per l’Atletico Madrid: Villa c’è e se schierato in campo può veramente far male.

Leggi anche-> Atletico Madrid-Milan: sfida impari? 

Leggi anche-> Atletico Madrid-Milan: ecco chi dirigerà la gara

Leggi anche-> Atletico Madrid-Milan: i convocati di Seedorf