Bayern Monaco-Juventus, Evra: "Possiamo batterli"

Patrice Evra, in un’intervista rilsciata alla Gazzetta dello Sport, spiega alla Juventus e ai suoi compagni come battere il Bayern Monaco all’Allianz Arena dopo il 2-2 dell’andata allo Stadium: “Possiamo far male ai bavaresi”.

Il numero 33 bianconero continua credendo nell’impresa: “Anche loro sono vulnerabili; se in campo ci sono giocatori che credono all’1-0 allora si vince ma se chi scende in campo pensa che la gara finisce in goleada allora si perde: è una questione psicologica”.

Nella gara di andata, i bianconeri sono andati sotto 2-0 grazie ai gol di Muller e Robben ma poi la squadra di Allegri è riuscita a rimontare i due gol con Dybala e Sturaro e ha sfiorato anche la vittoria. Per Evra quella gara ha insegnato molto: “Quella partita è servita a far capire che possiamo far male al Bayern; nei primi venti minuti siamo scesi in campo troppo timorosi e loro ci hanno colpito”.

Leggi anche