Bayern Monaco-Juventus, Guardiola: "E' una finale"

Alla vigilia di Bayern Monaco-Juventus, è intervenuto in conferenza stampa l’allenatore dei bavaresi Pep Guardiola, che ha presentato così la partita in programma all’Allianz Arena: “Domani sarà una grandissima partita, vale quanto una finale e vogliamo portare a casa un risultato positivo. Ripartiamo dal 2-2 dell’andata e cercheremo di fare il nostro gioco, provando a passare il turno”.

I tecnici che si accomodano sulla panchina dei bavaresi sono consapevoli di dover puntare sempre a vincere il torneo continentale più importante: “Innanzitutto dobbiamo provare a vincere domani e a passare il turno, poi vedremo come andrà a finire quest’anno. So bene che tipo di pressioni subisce qui un allenatore, ma ho scelto io questo ruolo e mi prendo le mie responsabilità nel bene e nel male. Puntiamo alla vittoria, possiamo farcela ma non sarà facile”.

Scelte di formazione che non dovrebbero subire grosse variazioni rispetto alla gara d’andata: “Oggi non ci siamo allenati molto perché siamo stati fermati dalla neve e avevamo paura che i ragazzi si facessero male. Stiamo tutti bene e mi fa piacere aver recuperato al meglio gente come Ribery, Gotze e Thiago. Robben? Non se giocherà, devo fare delle valutazioni, vedrò domani”.

TUTTE LE NOTIZIE SU BAYERN MONACO-JUVENTUS