Berardi torna alla Juve? Marotta potrebbe richiamarlo dal prestito

Manca poco al 20 giugno ormai, e la Juve entro quella data dovrà decidere il futuro di Berardi, oltre a quello di Zaza, Marrone, Gabbiadini e Isla. Tra dieci giorni scade infatti il termine utile per la risoluzione delle comproprietà, ed i rinnovi non saranno più possibili, vista la recente decisione della Lega Calcio.

Mentre per gli ultimi tre la questione sembra già risolta, con Gabbiadini e Marrone che resteranno un altro anno in prestito ed Isla che verrà riscattato, la situazione si complica con i due attaccanti in forza al Sassuolo.

Il nodo più intricato è certamente quello che riguarda Domenico Berardi: se fino a qualche giorno fa sembrava che dovesse continuare a giocare in Emilia, nelle ultime ore sta prendendo piede addirittura l’ipotesi di un suo arrivo a Torino, per formare il nuovo reparto offensivo bianconero. Antonio Conte ha chiesto a Marotta di richiamare il giocatore, in modo di averlo subito a disposizione quest’estate.

L’arrivo di Berardi non comprometterebbe le trattative per Sanchez e Morata, perchè con le più che probabili partenze di Quagliarella, Vucinic e Osvaldo e con uno tra Giovinco e Llorente in bilico, il giovane attaccante sarebbe solo il primo dei tre rinforzi in attacco della Juve.

Dubbi anche per Simone Zaza, che con ogni probabilità non ritornerà alla Juventus, per restare ancora una stagione in neroverde; ma sul giocatore punta forte l’Udinese, che per averlo potrebbe mettere sul piatto il cartellino di Roberto Pereyra.

Leggi anche–>Il punto sulle cessioni
Leggi anche–>Tutte le trattative di mercato