Bere acqua prima di dormire fa bene? Ecco la risposta della medicina

È importante mantenere idratato il nostro organismo in modo costante, assumendo non meno di un litro e mezzo, se possibile anche due, al giorno. L’acqua è vita, e senza bere causeremmo seri danni al nostro organismo. Tuttavia, bere acqua prima di dormire fa bene?

C’è chi non lo fa perché non vuole rischiare di alzarsi durante la notte, e c’è chi invece lo fa per non risvegliarsi con la gola secca. Come ci si dovrebbe comportare in realtà? Quale di questi due comportamenti è sbagliato?

Bere acqua prima di dormire fa bene?

L’intestino è in grado di assorbire circa 250ml di acqua per volta. È quindi necessario mantenersi costantemente idratati, e suddividere i due litri giornalieri durante in tutte le ore che siamo svegli. Non bere sufficiente acqua causerebbe mal di testa, desquamazione, affaticamento, sonnolenza, ritenzione idrica, disturbi intestinali, disturbi digestivi, oltre che disturbi del sonno. 

Per evitare tutto questo, bisognerebbe bere almeno uno o due bicchieri d’acqua all’ora, lentamente, e temperatura ambiente. Inoltre, i medici consigliano di bere acqua prima di andare a dormire.

Bere acqua prima di andare a dormire fa bene? Ecco gli effetti benefici all’interno del corpo.

Se i medici lo consigliano, un motivo ci sarà. L’acqua è un elemento essenziale per il nostro organismo, lo è persino più del cibo. Il nostro corpo, infatti, è composto per il 60% d’acqua, e necessita di questo elemento per svolgere importanti funzioni vitali. 

È quindi molto importante, se non addirittura essenziale bere acqua prima di andare a dormire. Questo perché bere acqua prima di dormire permette di purificare l’intestino, ed eliminare le tossine dal sangue accumulate con la cattiva alimentazione, a causa dell’inquinamento ambientale, dal fumo, dall’alcol, dall’eccesso di zuccheri, o da eventuali malattie. Non bere per evitare di andare in bagno durante la notte, risulterebbe quindi addirittura dannoso. 

L’acqua agisce inoltre sul sistema digestivo, mantiene idratato l’organismo, e migliora il sonno. Agisce sul sistema muscolare, evitando crampi e formicolii. 

Inoltre, uno studio americano sottolinea come l’acqua aiuti l’intestino ad assorbire vitamine, nutrienti e minerali.

Bere acqua prima di andare a dormire, inoltre, riequilibra i nostri ormoni, bilancia l’attività muscolare, favorisce il benessere mentale, aiuta a mantenere lo stato di relax, e facilita il sonno.

L’acqua agisce anche sul sistema immunitario, fornendo alle cellule le energie necessarie per proteggere l’organismo da eventuali attacchi esterni. 

Bere acqua prima di andare a dormire fa bene? Sì, migliora la linea e rende la pelle più bella.

Se non vi hanno convinto gli effetti benefici sugli organi, vi convincerà questo: bere acqua prima di andare a dormire fa dimagrire! Bere acqua temperatura ambiente prima di coricarsi, costringe il corpo a lavorare persino mentre dorme per alzare la temperatura corporea. Più l’acqua è fresca, più il corpo lavorerà per ripristinare la temperatura, e brucerà dunque calorie. Attenzione però a non bere acqua gelata, o rischierete problemi allo stomaco o all’intestino.

Infine, bere prima di coricarsi aiuta a mantenere la pelle più pulita, lucida ed elastica, evitando quindi la formazione di rughe.