Berlino, il salotto di casa si trasferisce allo stadio per vedere il Mondiale

La parola chiave di questi Mondiali 2014 è socializzazione. Almeno per quanto riguarda l’esperienza che ne avranno i tedeschi a Berlino, dove l’ingrediente principale per potersi godere le partite in Brasile è il proprio divano di casa.

La stravagante iniziativa tedesca prende il nome di  WM – Wohnzimmer (salotto dei Mondiali), e non è affatto uno scherzo: lo spazio messo a disposizione  per i tifosi allo stadio dell’Union di Berlino è un’area per 750 divani e la capienza di 12.000 spettatori. A patto che ogni sofà non superi i 4 posti. 

E a fine partita? I tifosi che avranno  impostato i loro divani allo stadio per godersi i Mondiali dal maxischermo, li lasceranno dove sono, coperti da un telo in caso di pioggia. Consigliato è condividere il proprio divano con gli sconosciuti: altrimenti che gusto c’è?

Leggi anche –> Il Mondiale 2014 su Sky: ecco gli appuntamenti