Berlusconi, Galliani e Inzaghi a colloquio per costruire il Milan del futuro

E’ durata ben quattro ore la cena nella villa di Arcore ieri sera, dove intorno alle 21.00, a casa di Silvio Berlusconi, sono arrivati Galliani e il futuro allenatore rossonero Inzaghi. Una serata cordiale, positiva, durante la quale si è parlato di calcio, del nuovo Milan che verrà. Conclusa poi con la telefonata di conforto per Montolivo che sarà costretto a saltare i Mondiali per via della frattura della tibia rimediata contro l’Irlanda.

E quello sarà uno dei temi al centro dell’incontro perché con due mesi di stop i rossoneri dovranno pensare a trovare anche un altro centrocampista per rinforzare la rosa. Nelle stesse ore in cui si svolgeva l’incontro ad Arcore l’attuale tecnico Clarence Seedorf ha detto: “Non ho ricevuto alcuna ufficializzazione di esonero”.

Leggi anche — > Milan, Seedorf: “Nessuna comunicazione dalla società”