Berlusconi in visita a Milanello alla vigilia di Milan-Juventus

Ormai è diventata una visita abituale. Anche quest’oggi alla vigilia di Milan-Juventus, come è sempre successo nelle giornate precedenti le partite di campionato, mister Inzaghi e i suoi giocatori hanno ricevuto la visita, alquanto gradita, del presidente Silvio Berlusconi. Il patron rossonero, arrivato a Milanello intorno alle ore 16.10, è stato accolto non solo dalla Prima Squadra del Milan, ma anche da Primavera e Beretti ed è andato via alle ore 17.07.

Durante la visita, Silvio Berlusconi ha tenuto un discorso alla squadra e motivato i suoi calciatori. La sfida contro la Juventus, il cui fischio d’inizio avverrà domani sera alle ore 20.45, rappresenta un ostacolo che, per quanto difficile, non è impossibile da superare. Certo, i 4 gol subiti contro il Parma hanno evidenziato quanto il Milan abbia ancora da lavorare e migliorare, ma, allo stesso tempo, i cinque gol del Tardini uniti alle tre reti realizzate nel match contro la Lazio, hanno mostrato un chiaro punto di forza dei rossoneri. Un’arma su cui il Milan può e deve puntare nella partita contro la Juventus.

Il discorso tenuto dal presidente Berlusconi è servito a dar maggior carica ai rossoneri. Al termine di questo, il numero uno del Milan ha dedicato un po’ di tempo anche a Primavera e Beretti prima di salutare tutti i presenti e lasciare Milanello.

TUTTE LE NOTIZIE SU MILAN-JUVENTUS

MILAN-JUVENTUS: LE PROBABILI FORMAZIONI