Bloomberg: “Il Milan è in vendita”. Fininvest: “E’ una bufala”

Il Milan è in vendita. Questa la clamorosa indiscrezione che ieri sera ha tenuto con il fiato sospeso i tifosi rossoneri, almeno fino a quando la Fininvest con una nota ufficiale non ha smentito la clamorosa indiscrezione. Riannodando i fili di una serata ad alta tensione bisogna partire dall’inizio.

La notizia della cessione società rossonera arriva direttamente dagli Usa e dall’autorevole Bloomberg: Berlusconi starebbe valutando la vendita del Milan. A rappresentare la società milanese la banca d’affari Lazard, la stessa che ha rappresentato Moratti nella cessione del 70% dell’Inter a Thohir. Subito i primi particolari: “Avrebbe inviato materiale informativo sulla società rossonera a nuovi potenziali acquirenti”.

Dopo qualche ora la nota ufficiale della Fininvest: “Nonostante le numerose smentite tornano a circolare illazioni su una eventuale vendita del Milan. La Fininvest ribadisce ancora una volta che si tratta di ipotesi totalmente prive di fondamento”. Bisogna comunque ricordare che il Milan è valutato da Forbes 945 milioni di dollari.

Leggi anche –> Notizie Milan, Berlusconi: “Ritorno a essere presidente”

Leggi anche — > Calciomercato Milan, il riscatto di Poli è una priorità