Bologna-Inter: Diamanti pericolo numero uno per i nerazzurri?

Si avvicina il giorno di Bologna-Inter, partita di Campionato valida per la tredicesima giornata di Serie A, che si terrà domenica 24 novembre alle ore 15.

Il Bologna cercherà sicuramente di fare punti, data la brutta posizione in classifica, per allontanare l’incubo retrocessione; l’Inter, invece, dorme sogni più tranquilli, dato che si trova al quarto posto, avendo vinto nell’ultima partita in casa contro il Livorno. 

Gli occhi saranno puntati sul gioiellino rossoblu Alessandro Diamanti, rimasto l’unica speranza ormai per il Bologna orfano dell’ex Gilardino. L’attaccante, nato a Prato nel 1983, l’Inter se la ricorda bene: fu infatti proprio contro i nerazzurri che “Alino“, così come è stato soprannominato, ha esordito in Serie A. Il centravanti toscano giocava allora con la maglia del Livorno ed era la stagione 2007-2008.

Tifosi BolognaE sempre dall’Inter fu corteggiato la scorsa estate; ci furono molte voci che vedeva “Alino” in nerazzurro, tutte smentite alle fine del calciomercato. Diamanti è approdato a Bologna nella stagione 2011-2012 e in maglia rossoblu ha realizzato 80 presenze e 20 reti. Può essere sicuramente un pericolo per l’Inter di Mazzarri: grazie alla sua abilità e alle sue prodezze, talvolta realizza spettacolari giocate. La difesa interista è avvertita.

TUTTO SU BOLOGNA-INTER

Leggi anche -> Bologna-Inter: I nerazzurri ritrovano Laxalt

Leggi anche -> Bologna-Inter, amarcord: Primo Gol in nerazzurro di Ronaldo (Video)