Bologna-Inter, Handanovic: "L'Inter meritava di vincere, c'è rammarico"

Il portierone dell’Inter Samir Handanovic, che anche ieri si è distinto con una parata delle sue su Bianchi nel secondo tempo, al termine della gara ha rilasciato un’intervista ad Inter Channel nella quale si dice molto dispiaciuto per il risultato del match, un pari che non permette alla sua squadra di agguantare il Napoli al terzo posto.

Peccato, abbiamo avuto tante occasioni e sprecato tanto. Abbiamo subito un gol che si poteva evitare, dobbiamo rivedere certe cose e andare avanti. […] Queste partite a volte si perdono anche, bisogna essere positivi e andare avanti. Abbiamo creato tante occasioni e più di questo non si poteva fare. Però, se non fai gol, diventa difficile. In queste gare capita che, se segni per primo, poi le cose vanno in un altro modo”.

Walter MazzarriInterpellato sul momento difficile del portiere del Bologna, che in settimana era stato molto criticato e che contro l’Inter si è distinto facendo grandi parate che hanno salvato il risultato per il Bologna, Samir risponde così: “Non ho seguito molto cosa gli è successo, ma ha fatto bene e ha risposto bene ai nostri tanti tiri in porta. Peccato per noi che abbiamo fatto bene”.

Tuttavia, il portiere sloveno non pensa che ad incidere sul risultato della partita sia stata la pausa per le Nazionali, e che sia solo un caso se l’Inter faccia un po’ di fatica ogni qualvolta si presenti una partita dopo la sosta. Il pari con Juve, Torino e Bolognanon lo so, ma non credo sia dovuto alla sosta. Non me lo spiego, ma penso che non siano casi uguali. La gara col Torino è stata diversa. Vediamo a Marzo, quando torneremo dalle Nazionali cosa succederà”.

TUTTO SU BOLOGNA-INTER

Leggi anche -> Bologna-Inter 1-1, l’Analisi della Partita al Dall’Ara

Leggi anche -> Bologna-Inter 1-1, Pagelle: Jonathan il migliore