Bologna-Inter, Mazzarri: "Non possiamo prendere gol così banali"

Walter Mazzarri non dimostra molta soddisfazione nel momento in cui parla ai microfoni di “Sky” dopo che la sua squadra ha pareggiato contro il Bologna e ha perso l’occasione di raggiungere il terzo posto.

Per prima cosa gli viene posta una domanda che sta a cuore a molti tifosi, cioè riguardo le condizioni di Yuto Nagatomo, che si è infortunato durante la partita di ieri: Nagatomo ha sentito tirare ma domani quando farà gli esami sapremo di più. Jonathan è un giocatore che continua a crescere, gli stiamo dando fiducia ed è per questo che sta dimostrando al meglio le sue doti e qualità”.

Una dichiarazione anche su Guarin, che ieri non ha particolarmente brillato: “A volte schiaccia Palacio però da molto aiuto al suo compagno di reparto, a Rodrigo è mancato solo il gol. Non era giornata, ha lottato ma non c’è riuscito. È vero che deve partire da dietro come prevedono i nostri movimenti ma nessuno gli nega di fare quello che vuole in attacco. Noi attacchiamo con tutti , basta pensare che Alvarez fa la mezzala sinistra a me piace il gioco con la palla a terra”.

fredy guarinInfine, parla della difesa dell’Inter“C’è sicuramente una crescita notevole. Poi ci sono Juan Jesus e Taider che sono giovani e stanno facendo molto bene. Il brasiliano può diventare un buon difensore se continua a giocare cosi ma se vogliamo stare ad altissimi livelli non possiamo permetterci di sbagliare e di prendere dei gol cosi banali”.

TUTTO SU BOLOGNA-INTER

Leggi anche -> Thohir: “L’obiettivo annuale dell’Inter è il terzo posto”

Leggi anche -> Notizie Inter: Vincere a Bologna per raggiungere il terzo posto