Bonucci caccia Balotelli: "Via dallo spogliatoio, imbecille"

L’Italia saluta il Mondiale dopo la brutta sconfitta contro un modesto Uruguay. Tanti gli errori commessi dalla nazionale guidata da Cesare Prandelli ma, in queste ore, l’unico a salire sul banco degli imputati sembra essere il solo Mario Balotelli. L’attaccante del Milan è stato preso letteralmente di mira da stampa e opinione pubblica per lo scarso impegno in campo e per alcuni comportamenti poco professionali.

MIGLIORI INTEGRATORI PER DIMAGRIRE: ORA IN OFFERTA SPECIALE
CLICCA QUI


Anche i compagni di squadra lo hanno scaricato facendo intendere di non volerlo più nel gruppo della nazionale. Prima Buffon e poi De Rossi hanno voluto dare buona parte della colpa a chi non si impegna e si isola dal gruppo riferito allo stesso Balotelli. Queste uscite clamorose però sembrano avere una ragione ben precisa. Secondo quanto riportato dal “Secolo XIX”, l’attaccante del Milan si sarebbe lamentato in modo eccessivo  per la sostituzione avvenuta con Marco Parolo con addirittura oggetti buttati lanciati in aria e una sedia spostata via da Balotelli con rabbia.

Sempre secondo il “Secolo XIX” questo comportamento avrebbe fatto arrabbiare tutti i senatori della squadra che si sarebbero rivolti in modo minaccioso verso Balotelli con addirittura il difensore della Juventus Leonardo Bonucci che avrebbe cacciato via Super Mario dallo spogliatoio apostrofando “Imbecille, esci di qui e stai zitto“.

Leggi anche: