Brescia-Crotone 2-0: sintesi della gara e Highlights (Serie B 2018-19)

Il Brescia supera 2-0 il Crotone. Seconda sconfitta consecutiva per i calabresi.

Non si arresta la corsa del Brescia che al Rigamonti travolge 2-0 il Crotone. Gara valida per la venticinquesima giornata del Campionato di Serie B. Un match deciso nella ripresa con un’autorete sfortunata di Molina e la rete nel finale di gara di Donnarumma. Ma andiamo a vedere che cosa è accaduto nel pomeriggio al Rigamonti.

MIGLIORI INTEGRATORI PER DIMAGRIRE: ORA IN OFFERTA SPECIALE
CLICCA QUI


Sintesi della gara

Rispetto alle previsioni Corini lancia da primo minuto Semprini in difesa al posto dell’ex Martella. Donnarumma in panchina. Dal primo minuto Tremolada accanto a Dall’Oglio. Stroppa rivoluziona il modulo e torna al 5-3-2. Sampirisi, Rohden, Spolli, Golemic e Marchizza davanti Cordaz. Benali, Gomelt e Molina a centrocampo. In attacco prima da titolare per Mraz in coppia con Pettinari.

Partenza forte delle rondinelle con Morosini che cerca di impensierire Cordaz ma la sua conclusione termina alta sul fondo. Calabresi che si chiudono in un 4-4-2 cercando di contrastare l’armata bianco-azzurra. I padroni di casa cercano di creare azioni ma la retroguardia calabrese fa buona guardia. Prima frazione di gara che non regala comunque grandi emozioni.

Secondo tempo

La ripresa comincia esattamente come la prima frazione di gara con il Brescia subito in attacco con Morosini. La sua conclusione non inquadra lo specchio della porta. Al 53′ ancora Morosini, questa volta la sfera si impenna e finisce alta. Al 50′ primo squillo dei pitagorici con Pettinari di testa. Pallone che sibila affianco al palo e termina fuori di un soffio. Al 62′ primo cambio per i locali, fuori Tremolda dentro Donnarumma. Nel Crotone Barberis per Gomelt e Machach al posto di Mraz.

Il neo entrato delle rondinelle si fa subito notare e al 69′ prova ad impensierire Cordaz. Ma la sua conclusione termina sul fondo. Al 79′ punizione di Tonali Cordaz respinge su Molina e il pallone termina in rete. Brescia in vantaggio, complice un’autorete. Stroppa si gioca il tutto per tutto, dentro Milic fuori Marchizza. All’83’ Crotone in dieci per l’espulsione di Machach. All’84’ secondo cambio per Corini, fuori Morosini dentro Dall’Oglio. Il neo entrato al 90′ serve Donnarumma che si coordina e batte Cordaz. C’è tempo poi per un’ultima sostituzione fuori Gastaldello dentro Ndoj. Trionfa il Brescia che allunga in classifica sul Palermo. Seconda sconfitta consecutiva per il Crotone di Stroppa che resta in piena zona retrocessione.

Formazioni e Video Brescia-Crotone

BRESCIA (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Romagnoli, Cistana, Semprini; Bisoli, Tonali, Ndoj (90’+2 Gastadello); Spalek; Tremolada (68’Donnarumma), Morosini (84’Dall’Oglio). Allenatore: Eugenio Corini.

CROTONE (5-3-2): Cordaz; Sampirisi, Rohden, Spolli, Golemic, Marchizza (82’Milic);  Benali, Gomelt (65’Barberis), Molina; Pettinari, Mraz (67’Machach). Allenatore: Giovanni Stroppa.