Bulgaria-Italia 2-2 Risultato Finale

Bulgaria-Italia, partita valida per le qualificazioni a Euro 2016, si conclude con un pareggio (2-2): L’Italia sblocca il risultato dopo appena quattro minuti di gioco grazie a un autogol di Minev. La difesa azzurra, però, non è in partita e fa cilecca in particolare in due occasioni nelle quali incassa il gol di Popov e quello di Micanski. Sul finale, all’84’, Eder, al suo debutto con la maglia della Nazionale, salva l’Italia segnando il gol del definitivo 2-2. (Video gol Bulgaria-Italia 2-2).

Formazioni Ufficiali:

Bulgaria (4-2-3-1): Mihaylov; Manolev, Bodurov, Aleksandrov, Y. Minev; Dyakov, Gadzhev; Alexandrov, Popov, Micanski; Milanov.

Italia (3-5-2): Sirigu, Barzagli, Bonucci, Chiellini; Darmian, Candreva, Verratti, Bertolacci, Antonelli; Immobile, Zaza.

20.40: Le due Nazionali hanno fatto il loro ingresso in campo. È il momento degli inni, si parte con quello dell’Italia.

1′: L’arbitro Skomina ha fischiato l’inizio del match, azzurro il primo pallone.

1′: Italia subito aggressiva con Immobile che si divora il gol, palla in angolo.

4′: GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ITALIA!! AUTOGOL MINEV!! Riceve palla Bertolacci che effettua il cross, trova Zaza sulla traiettoria, ma è di Minev il tocco. Il bulgaro riesce ad anticipare l’azzurro, ma spedisce la sfera in rete.

5′: Ancora Italia!! Su evoluzione di calcio di punizione, Chiellini prova la conclusione, ma questa volta si salva la difesa bulgara.

11′: GOL DELA BULGARIA! POPOV! La Bulgaria trova il gol del pari grazie a Popov che dalla distanza trafigge la porta difesa da Sirigu. Decisiva l’uscita a vuoto di Sirigu.

12′; Nuova conclusione dalla distanza della Bulgaria con Milanov che però non trova la porta.

16′: RADDOPPIA LA BULGARIA! MICANSKI! Ancora un errore della difesa dell’Italia e nuovo gol della squadra di casa. Cross di Popov e gol di Micanski.

19′: Risponde l’Italia con Immobile che, su cross di Verratti, però non riesce a inquadrare la porta.

24′: Zaza e Immobile provano la combinazione, ma non si intendono.

24′: La Bulgaria si fa vedere con uno scambio tra Micanski e Popov, palla quindi a Minev che prova il cross. Allontana Barzagli.

26′: Cross di Antonelli per l’Italia, sul pallone interviene direttamente il portiere bulgaro.

30′: Da segni di risveglio l’Italia con Zaza che passa palla ad Antoneli, il giocatore del Milan effettua un cross ribattuto dalla difesa Bulgara. Il pallone torna tra i piedi degli azzurri e Bertolacci riesce a conquistarsi un corner.

31′: Ancora Italia in avanti con Zaza che questa volta prova il tiro della distanza ottenendo un angolo.

36′: TRAVERSA BULGARIA! Su calcio di punizione la Bulgaria va vicina al gol del 3-1. Popov conclude direttamente in rete, ma la sfera colpisce solo la parte alta della traversa. Si salva l’Italia.

40′: Bertolacci conquista un nuovo corner su evoluzione del quale interviene l’estremo difensore della Bulgaria con i pugni.

41′: Riceve una botta sul labbro Darmian, il giocatore sanguina ed è costretto a lasciare il campo per le cure.

43′: Buona occasione per l’Italia con Verratti che serve Antonelli, il giocatore prova a servire Immobile ma Mihaylov respinge, la palla resta in area ma l’Italia non ne approfitta.

45′: Assegnato un minuto di recupero.

46′: Tiro cross di Immobile, palla che finisce fuori. L’arbitro fischia la fine del primo tempo.

Fine primo tempo.

Secondo tempo. Skomina dà inizio alla ripresa. La Bulgaria ha battuto l’avvio. Nessun cambio per le due formazioni.

47′: Problemi per Bertolacci che, dopo uno scontro di gioco, resta in terra

49′: Punizione insidiosa della Bulgaria con palla che attraversa l’area azzurra senza trovare una deviazione. Palla sul fondo.

52′: Verticalizza Bertolacci alla ricerca di Zaza, ma il pallone è leggermente lungo. Arriva prima il portiere bulgaro.

53′: Ancora Bertolacci per Zaza, il numero 7 prova a servire Immobile, cross teso, ci arriva Bodurov.

54′: Cross dai 20 metri di Verratti, pallone che termina sul fondo.

55′: Ammonito Dyakov

56′: Lancio in verticale per Immobile che si gira e va alla conclusione. Palla altissima.

57′: Cambio Italia. Fuori Zaza, dentro Eder.

59′: Su evoluzione d’angolo, prova il tiro dalla distanza Verratti. Conclusione potente, ma non precisa. Palla sul fondo.

67′: Italia vicina al gol. Immobile conclude di destro trovando la respinta del portiere, palla quindi a Bertolacci che con il sinistro non riesce a indirizzare la sfera in rete.

71′: Cambio Italia. Esce Bertolacci, dolorante alla spalla, ed entra Soriano.

73′: Cambio Bulgaria. Esce Micanski ed entra Bojinov

77′: Cambio Italia. Fuori Antonelli, al suo posto Gabbiadini.

79′: Candreva e Alexandrov restano a terra dopo un contrasto di gioco, ma si rialzano.

81′: Occasione Italia. Su calcio d’angolo battuto da Gabbiadini, Chiellini colpisce male la sfera e lo spedisce fuori.

82′: Ammonito Ciro Immobile per simulazione.

84′: GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ITALIA!! EDER!!!!!!!!!! Splendido tiro dalla distanza di Eder che pareggia i conti, il suo destro è imprendibile per il portiere avversario.

86′: Italia vicina al gol del 3-2 con Gabbiadini che dall’interno dell’are controlla palla, si gira e tira, la sfera però termina di poco sul fondo.

89′: Ammonito Darmian.

90′: Assegnati 4 minuti di recupero.

92′: Che occasione per l’Italia!! Immobile vede Gabbiadini e prova il crosso basso, salva provvidenzialmente la difesa bulgara.

Fine partita. Bulgaria-Italia 2-2.

BULGARIA-ITALIA: PROBABILI FORMAZIONI