Cagliari – Inter: probabili formazioni e diretta TV (Serie A 2019-20)

Il Cagliari deve vendicare la cocente sconfitta all'esordio, mentre Conte vuole continuità dopo il successo contro il Lecce

Tanti sorrisi e un solo freddo amaro bicchiere da mandare giù. Conte ha tanti motivi per essere soddisfatto. Dal mercato sono arrivati Biraghi e Sanchez, la prima Inter ha convinto contro un Lecce gagliardo. Eppure la grana(?) Icardi è rimasta lì ed pronta a far causa alla società.

Il Cagliari di Maran, invece, viene dalla cocente e ingiusta sconfitta alla prima contro il neopromosso Brescia. In più nei sardi vi è quel Radja Nainggolan che tanto vorrebbe dare un dispiacere proprio alla sua ex squadra. Dal mercato è arrivato Simeone, un attaccante di tutto rispetto che però non è paragonabile a Pavoletti.

Qui Cagliari

Proprio per questo motivo, il Cholito sarà per cause maggiori quasi certamente il titolare nella sfida contro l’Inter. L’effetto sorpresa invece potrebbe essere dato da un cambio di modulo. L’allenatore dei sardi infatti pare essere intenzionato a virare sul 3-5-2 con Nandez allargato a destra. In alternativa Birsa è pronto a fare il trequartista nel classico 4-3-1-2.

Qui Inter

Conte ha decisamente molti meno problemi del collega Maran. L’allenatore salentino pare intenzionato a confermare l’undici titolare sceso in campo nella prima sfida contro il Lecce. Le buone notizie arrivano dall’infermeria, dove sia De Vrij che Godin sono convocati ma siederanno in panchina. Dunque spazio ancora a Ranocchia dal primo minuto. Sanchez, appena arrivato dallo United, non è ancora al meglio ma è convocato anche lui. In attacco confermata la coppia Lukaku – Lautaro Martinez.

Probabili formazioni

Cagliari con il 3-5-2. Rafael; Pisacane, Klavan, Romagna; Pellegrini, Ionita, Rog, Nainggolan, Nandez; Joao Pedro, Simeone.

Inter con il 3-5-2. Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Skriniar; Candreva, Vecino, Brozovic, Sensi, Asamoah; Lautaro, Lukaku.

Diretta TV

La sfida della Sardegna Arena sarà trasmessa a partire dalle 20:45 di domenica 1 settembre su Sky Calcio 3 (canale 253). La partita sarà trasmessa anche in streaming sull’app Sky Go.