Cagliari-Milan, Ekdal snobba i rossoneri: "Non sono più forti dell'Inter"

Si avvicina il giorno di Cagliari-Milan, sfida prevista per il turno infrasettimanale di serie A e che vedrà i rossoneri giocare sul campo di una squadra più che temibile, anche considerando le capacità offensive imposte dal tecnico Zeman ai suoi ragazzi. Entusiasmo alle stelle in casa rossoblu, ma anche rispetto per una squadra come quella rossonera che pecca in questo campionato di una certa continuità, ma che vanta comunque delle individualità di tutto rispetto.

E così alla vigilia della sfida contro il Milan arrivano le parole di Albin Ekdal, centrocampista svedese del Cagliari che quest’anno si candida sempre più ad essere tra le rivelazioni della massima serie. “Tre reti al Milan come all’Inter? Ci proverò anche se so che è una cosa difficilissima. Il Milan è forte ma non più dell’Inter, la Juventus è la più forte”, dichiara il centrocampista del Cagliari. Inoltre prevista anche una importante cornice di pubblico al Sant’Elia, sulla quale Ekdal dice la sua: “Giocare di fronte a ben 16.000 persone è un onore e sicuramente per ogni calciatore è motivo di orgoglio, dato che dà grande spinta questo pubblico che ripaga gli sforzi della dirigenza”.

Leggi anche: