Cagliari salta la vendita della società, Cellino: “Non c’è alcun fondo americano”

E’ saltata la vendita del Cagliari agli americani. Almeno a quello che questa mattina riposta L’Unione Sarda che ha intervistato l’attuale presidente rossoblù, Massimo Cellino, che ha detto: “Non esiste alcun fondo USA interessato all’acquisto del Cagliari. Non ho più visto nessuno dalla riunione di mercoledì scorso. Non è stata versata alcuna caparra da dieci milioni. Per quanto mi riguarda potrebbero essere cercati su ‘Chi l’ha visto?’”.

Un atto di accusa davvero duro che si estende anche a Luca Silvestrone che ha fatto da intermediario nella trattativa: “L’ho incontrato solamente perché mi è stato chiesto a gran voce dai tifosi. Gli ha creduto chi voleva credergli. Che credibilità può avere una persona che richiede il passaporto per gli Stati Uniti solo il giorno prima di partire?”, ha concluso il presidente che considera questa come l’ultima intervista da proprietario del club sardo.

Leggi anche — > Cagliari, Cellino ha venduto la società agli americani