Cagliari-Torino 2014-2015: Diretta Tv e Probabili Formazioni

Non se appena conclusa la terza giornata che già si ritorna in campo per il primo turno infrasettimanale della Serie A 2014/2015. A trovarsi di fronte Sant’Elia, ci saranno Cagliari e Torino. Entrambe le squadre sono ancora a secco di vittoria in campionato e si trovano, a braccetto con l’Empoli, all’ultimo posto in classifica con un solo punto all’attivo. Dunque, sia i rossoblu che in granata, si presentono a questo appuntamento alla disperata ricerca dei 3 punti. La diretta Tv sarà visibile su Premium Calcio e Sky Sport e in streaming su Sky Go.

Nel Cagliari l’unico indisponibile sarò Eriksson. In porta dovrebbe esserci la conferma di Cragno con Colombi relegato in panchina. A centrocampo potrebbero tornare titolare Criseting  che toglierebbe il posto a Ekdal. Dovrebbe esserci la conferma invece dal primo minuto per Joao Pedro nel tridente di centrocampo. In attacco è pianamente recuperato Ibarbo che incalza Farias per una maglia da titolare affianco dei confermatissimi Cossu e Sau.

Ventura deve far fronte all’infortunio di Nocerino, il Torino dovrà fare a meno dell’ex Milan per 45 giorni, oltre all’indisponibilità dei lungodegenti Basha e Farnerud. Contro il cagliari nel tridente difensivo Maksimovic dovrebbe partire titolare con lo slittamento in panchina di Moretti. A centrocampo spazio a Sanchez Mino dal primo minuto al posto di Benassi. In attacco è pienamente recuperato, dopo l’infortunio, Barreto che però si accomoderà in panchina. In avanti ballottaggio Larrondo-Amauri, con il primo favorito sul secondo, con la conferma da titolare di Quagliarella nonostante la scarsa prestazione contro il Verona.

Probabili Formazioni:

Cagliari (4-3-3): Cragno; Balzano, Cappitelli, Rossettini, Avelar; Crisetig, Conti, Joao Pedro; Farias, Sau, Cossu. Riserve: Colombi, Pisano, Murru, Capuano, Dessena, Donsah, Joao Pedro, Caio Rangel, Longo, Ibarbo

Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Bovo; Darmian, Sanchez Mino, Vives, El Kaddouri, Molinaro; Larrondo, Quagliarella. Riserve: Gillet, Castellazzi, Gaston Silva, Bruno Peres, Moretti, Jansson, Ruben Perez, Gazzi, Benassi, Martinez, Amauri, Barreto.

SERIE A: PROBABILI FORMAZIONI 4° GIORNATA