Calcio Mercato Inter, agente Botta: "Torino? Situazione possibile"

Non è ancora chiaro cosa il calcio mercato riserverà al calciatore dell’Inter Ruben Botta. L’argentino, arrivato a Milano lo scorso gennaio, ha trovato poco spazio con Mazzarri e, qualora in attacco arrivassero due rinforzi, potrebbe decidere di fare le valigie per andare a fare esperienza altrove, proprio come dichiarato dal suo agente Sergio Levinton.

Queste le parole di Levinton sulla situazione di Botta“All’Inter sta bene, sia per quanto riguarda l’ambiente sia per la città, però Ruben ha bisogno di spazio, di trovare la continuità che ha perso dopo il grave infortunio. Adesso è tornato a ottimi livelli di forma, sarà una stagione determinante per lui: dunque è fondamentale essere in una squadra che gli dia l’opportunità di giocare. Se fosse il Toro, perché no? E’ una situazione possibile e che andrà valutata. Il Torino è una buonissima squadra che ha fatto un grande campionato”.

Ventura voleva Botta già a gennaio quando il Torino ha ceduto D’Ambrosio all’Inter ma Ausilio pose il veto sulla sua cessione. Ora le cose sono cambiate. L’Inter, sul calcio mercato, sta cercando un paio di innesti per il reparto d’attacco che, qualora arrivassero, chiuderebbero la porta all’ex Tigre per il quale, a tal punto, la cessione in prestito sarebbe una più che valida alternativa. Su di lui, infatti, ci potrebbe essere anche il Cagliari qualora si creasse il tanto vociferato asse di mercato tra sardi e nerazzurri.

Leggi anche–> Ag. Botta: “Sta bene all’Inter, però…”

Leggi anche–> Il Cagliari si fionda su Botta