Calciomercato Chievo, riscattato Paloschi dal Milan

Risolta la comproprietà di Alberto Paloschi: l’attaccante a metà tra Chievo e Milan continuerà a vestire la maglia dei clivensi. La società veneta ha infatti riscattato il giocatore comprandone l’altra metà del cartellino fino a poco tempo fa di proprietà del Milan. Ad annunciare l’acquisto di Paloschi è stato il presidente del Chievo, Campedelli, che si è detto “felicissimo di poter dire che Alberto è un giocatore del Chievo al 100%”.

Paloschi, dunque, potrà continuare il progetto iniziato con il Chievo e che lo ha portato ad accumulare 93 presenze e a realizzare 28 gol. Seppure l’attaccante classe ’90 sembrava poter rientrare nei piani del Milan di Inzaghi, la società rossonera, non essendo in grado di garantire a Paloschi una certa continuità, ha preferito lasciarlo ai gialloblù.

Leggi anche: